Pages

venerdì, marzo 7

LE MIE IDEE SUI TRENI

autore Roberto Caprioli

Io sono un pendolare, ogni giorno faccio la stessa tratta di circa 40 minuti dal mio paesello a Milano.
I treni che prendo sono delle FNM, e il servizio non è ineccepibile ma per me ampiamente dentro standard di decoro, e dato che li prendo da 18 anni (molto di più del doppio dei miei anni) posso dirlo con una certa cognizione di causa.
In tutti questi anni e grazie a un minimo di logica ho capito alcune cose:
  • negli orari più comodi i treni sono più affollati
  • i treni non possono avere più di un tot di carrozze perché la motrice non le può tirare
  • i treni non possono essere più lunghi delle banchine in stazione
  • in una stazione non ci possono essere più treni dei binari
  • per far salire e scendere la gente ci vuole più tempo se c'è più gente
  • se fa caldo o freddo ci si può togliere o mettere il cappotto
  • sulle carrozze di testa se il treno va al capolinea c'è più gente
  • sulle carrozze più vicine all'entrata della stazione c'è più gente
  • in genere se il treno è fermo non è colpa del controllore
  • la pulizia delle carrozze dipende molto da chi le usa
quelle dette sopra sono delle immense banalità ma sui miei treni creano lamentele a non finire, che io mi sono stufato di sentire! Motivo per cui in treno sono un malmostoso con Ipod nelle orecchie e una lettura in mano....
Per non incorrere in quei disagi le soluzioni sono semplici e quanto mai banali:
  • prendere un treno prima/dopo l'orario di punta
  • distribuirsi sulla banchina
  • essere educati e sensati
doverosa chiusura la mia non è una linea disastrata con un treno all'ora o più e io non lavoro o sono azionista delle FNM. I treni passano (almeno nelle ora di punta) uno ogni 30 minuti ( scende a ogni 20 se vado alla stazione di fianco) ed hanno un ritardo medio di 5/10 minuti.

Nel caso si volesse far polemica e lamentarsi di qualcosa direi che ci sono motivi migliori e più sensati per farlo del tipo:
  • il tempo passato in stazione non conta come ritardo ai fine del calcolo dell'eventuale rimborso
  • i treni soppressi non contano nel calcolo di un eventuale rimborso
queste sono reali prese per i fondelli!

1 commenti: